Regione Veneto
EDILIZIA PRIVATA

Al fine della corretta suddivisione delle pratiche tra Sportello Unico Edilizia (SUE) e Sportello Unico Attività Produttive (SUAP), dovranno essere indirizzate al primo le pratiche relative a immobili con destinazione residenziale mentre tutte le pratiche riconducibili alle attività produttive e/o prestazioni di servizi, saranno indirizzate al SUAP, a prescindere dal soggetto titolare. 

LINK: Guida SUAP/SUE


SPORTELLO UNICO ATTIVITA’ PRODUTTIVE (SUAP)

I procedimenti amministrativi che rientrano nel SUAP, in applicazione dell'art.2 del DPR 160/2010, sono le domande, comunicazioni o SCIA relative alla localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, cessazione o riattivazione di "attività produttive" intese quali tutte le attività di produzione di beni e servizi, incluse le attività agricole, commerciali e artigianali, le attività turistiche e alberghiere, i servizi resi dalle banche e dagli intermediari finanziari e i servizi di telecomunicazioni.
La presentazione delle pratiche avviene, ai sensi del DPR 160/2010, in modalità esclusivamente digitale tramite il portale www.impresainungiorno.gov.it (applicativo e modulistica)
Gli sportelli rifiuteranno ogni altra forma di presentazione dell’istanza invitando ed informando l'utenza sulle modalità di invio telematico;
L'elenco completo dei procedimenti amministrativi a rilevanza SUAP è consultabile direttamente nella sezione dedicata del portale.
 
SPORTELLO UNICO EDILIZIA (SUE)

Lo Sportello Unico dell'Edilizia si occupa della gestione di tutte le pratiche relative all'edilizia residenziale o prevalentemente residenziale che non riguardano l'attività di impresa, istanze, depositi e comunicazioni in attuazione di normative edilizie; a mero titolo esemplificativo: CIL, Scia, Permesso di costruire, Autorizzazioni Paesaggistiche, Inizio e fine Lavori, Agibilità, Denuncia   opere strutturali ecc...
Potranno essere altresì inviate in modalità telematica altre tipologie di comunicazioni non rientranti nella casistica precedente quali a titolo esemplificativo: segnalazioni, richiesta certificazioni, richieste accesso atti d'archivio etc ...
A decorrere dal 01/01/2020 la presentazione delle pratiche avviene, ai sensi del DPR 380/2001, in modalità esclusivamente digitale tramite il portale www.impresainungiorno.gov.it (applicativo e modulistica)
Gli sportelli rifiuteranno ogni altra forma di presentazione dell’istanza invitando ed informando l'utenza sulle modalità di invio telematico.

PRECISAZIONI:
Si informa che saranno accettate comunicazioni all'indirizzo pec del Comune esclusivamente nei seguenti casi:
  1. per le sole integrazioni documentali su pratiche edilizie in istruttoria per le quali non è ancora stato emesso il relativo provvedimento autorizzativo. Altre comunicazioni inerenti la pratica ma riconducibili a procedimenti autonomi, es. inizio e fine lavori, agibilità, deposito cementi armati, dovranno invece essere inviate tramite il portale www.impresainungiorno.gov.it.
  2. per le fattispecie individuate con DGC 94/2019;

 
LINK: SEZIONE ONERI, COSTO DI COSTRUZIONE E DIRITTI DI SEGRETERIA
torna all'inizio del contenuto